Shampoo antigiallo, un alleato indispensabile

Shampoo antigiallo, un alleato indispensabile

Shampoo antigiallo, un alleato indispensabile

Ci sono alcuni trattamenti (balayage, foilyage, ombré e decolorazioni) che possono causare con la continuità e con il tempo uno sgradevole effetto, che comporta degli antiestetici capelli gialli. Per evitare l’insorgenza di questo problema è possibile ricorrere all’utilizzo dello shampoo antigiallo, l’alleato ideale per ritrovare la propria tonalità naturale.

Si tratta di un prodotto specificatamente formulato per fare in modo che chi ha decolorato o tinto i capelli di biondo chiaro o di rosso, non abbia degli sgradevoli riflessi tendenti al giallo. Nello specifico, il prodotto si basa su un contrasto di colore: contiene, infatti, dei pigmenti viola che, legandosi al fusto, impediscono che si vengano a creare i capelli gialli.

La sua applicazione è estremamente semplice poiché, a lato pratico, si tratta di un vero e proprio shampoo normale. È comunque sempre consigliabile utilizzare dei guanti di gomma prima di procedere con il lavaggio della chioma: i pigmenti del prodotto potrebbero infatti tingerti le mani.

Per ottenere un effetto efficace e duraturo, consigliamo di lasciare lo shampoo antigiallo in posa per qualche minuto prima di procedere con il risciacquo. In linea generale, è un prodotto che non va utilizzato troppo spesso e, dopo l’applicazione, ricordati di nutrire il capello, ad esempio, ricorrendo all’olio di jojoba.

Il consiglio di Elena Hairdesigner:

Se hai dei dubbi contatta il nostro salone e ti forniremo tutte le informazioni necessarie! Fissa un appuntamento, il nostro team ti fornirà dei consigli personalizzati.



Hai bisogno d'aiuto?
Scrivici subito