Le migliori acconciature per andare a un matrimonio

Le migliori acconciature per andare a un matrimonio

Le acconciature per partecipare con stile a un matrimonio

La stagione dei matrimoni è proprio dietro l’angolo e oltre all’abito, alle scarpe e al make-up è bene pensare con anticipo anche all’acconciatura. Vediamo qualche consiglio di stile da realizzare anche in autonomia.

La chioma sciolta è un’opzione non solo semplice da realizzare ma è anche molto indicata da sfoggiare con ogni tipologia di abito e di scollo. Dopo aver pettinato con cura i capelli e aver fatto la riga dove preferisci concludi questa semplicissima acconciatura con un velo di lacca: in questo modo potrai ballare fino a notte fonda con una tenuta perfetta, provare per credere!

La coda bassa è un’acconciatura dall’intramontabile eleganza che è ideale soprattutto per chi non vuole avere i capelli sul collo e sulle spalle quando il sole è davvero cocente. Ti basterà pettinare bene i capelli e fermarli con un elastico gioiello proprio sulla nuca. Se ti piace puoi anche lasciare anche qualche ciocca ribelle per incorniciare il viso.

Il mezzo raccolto è una soluzione tanto versatile quanto glamour. Puoi sceglierla nella versione con coda oppure con treccia: in entrambi i casi non passerai di certo inosservata. Un consiglio di stile: completa l’outfit con degli orecchini che si intonino alla perfezione con la forma del tuo viso e con l’abito.

Il raccolto alto è sempre la scelta vincente dell’invitata perfetta perché, oltre a creare dei giochi di luce e di volumi al viso, si porta facilmente per tutta la giornata senza dare nessun fastidio. Puoi lasciare libera qualche ciocca oppure optare per l’effetto “perfetto”: entrambe le soluzioni apporteranno un tocco di stile al tuo outfit!

Lo chignon, sia nella versione alta che bassa, è un classico dello stile a tutto tondo ed è perfetto per l’invitata di ogni età. Facilissimo da realizzare, mette in risalto il collo e gli orecchini, conferendoti un tocco di stile da vera star.

Chi ama sbizzarrirsi con la fantasia può scegliere delle trecce che possono essere portate in moltissimi modi: da quella classica, al semi-raccolto fino a quella laterale. Qualsiasi sia la tua scelta, impreziosiscila con un fermaglio o con un fiore, per un tocco da regina.

Il consiglio di Elena Hairdesigner:

Se vuoi un consiglio mirato, passa in salone e chiedi un consulto ai nostri esperti.

Fissa un appuntamento in salone, il nostro team ti consiglierà  al meglio!



Hai bisogno d'aiuto?
Scrivici subito