caduta dei capelli in autunno

caduta dei capelli in autunno

La caduta dei capelli in autunno si presenta puntuale ogni anno al cambio di stagione, quando le giornate si accorciano e si affacciano i primi freddi (tra settembre e novembre). Si tratta di un fenomeno molto diffuso, soprattutto tra le donne, che può essere affrontato con qualche piccola accortezza e con qualche attenzione in più. In generale è sempre consigliato prendersi cura adeguatamente della propria chioma, ma quando cambia la stagione i capelli andrebbero coccolati di più, soprattutto quando sono particolarmente fragili, deboli e secchi.

La caduta dei capelli in autunno: perché avviene?

Quando ormai le vacanze estive sono solo un ricordo lontano, si affaccia l’autunno, la stagione dei nuovi inizi, del rientro lavorativo e della ripresa della routine, accompagnata dallo stress. Molto spesso la causa principale legata alla caduta dei capelli autunnale è proprio lo stress. La perdita di capelli è inoltre legata al suo ciclo vitale: quando è terminato il ciclo di ricrescita i capelli cadono, per poi ricrescere più forti di prima. Un’altra causa è il cambiamento della luce che incide notevolmente sulla produzione della melatonina.

Quali rimedi utilizzare per evitare la caduta?

Per prima cosa ti consigliamo di utilizzare dei prodotti specifici per contrastare la caduta dei capelli. Non dimenticarti di fare un bel massaggio al cuoio capelluto che ti è utile per riattivare la microcircolazione. Sul nostro shop online trovi:

  • Lo shampoo e il balsamo SO LONG DAMAGE a base di ceramide che aiutano a rinforzare i capelli lunghi per ridurre la rottura consentendogli di crescere più a lungo
  • Lo shampoo e il balsamo THE RE-BOND, ideali per capelli danneggiati, deboli e trattati, rendendoli più forti, leggeri e districabili.

Utilizza una maschera fortificante dopo il lavaggio e lasciala in posa per circa 20 minuti. Quando termini il lavaggio tampona delicatamente i capelli con un asciugamano e, durante la fase di asciugatura, ti sconsigliamo di utilizzare la piastra o il phon a una temperatura troppo calda, che potrebbe compromettere ulteriormente la vitalità del capello. In questa delicata fase sarebbe inoltre opportuno non utilizzare dei prodotti troppo aggressivi, prediligendo quelli con estratti vegetali. Lascia i capelli naturali, liberi e possibilmente sciolti, senza utilizzare lacche o accessori troppo “stretti” per la tua chioma (elastici sintetici, mollette, ecc) ed evita acconciature troppo “stressanti” come trecce, code troppo strette o chignon.

Il consiglio di Elena Hairdesigner:

É importante coccolare i capelli in una fase così delicata. Fissa un appuntamento in salone e ti daremo tutti i consigli necessari per trattare correttamente la fisiologica caduta dei capelli.

 



Hai bisogno d'aiuto?
Scrivici subito